facebook
 
twitter

news

Continuing Education 2016 @ CovaTech Pilates School (2)

A grande richiesta, si replica lo Stage tenutosi all'inizio del 2015:

Stage base 'ADDOMINALI'

(tratto dalla formazione per 'Addominali Senza Rischi' di Blandine Calais-Germain)

Milano, 30 aprile / 1° maggio e 21 / 22 maggio

Sconto per iscrizioni entro il 31 marzo!

Docente: FLORENCE MARTIN  CovaTech Pilates Teacher e insegnante per l'Italia del metodo Blandine Calais Germain

4 giornate di corso presso CovaTech Pilates School / Studio Pilates srl Corso Concordia 11)

Il workshop è aperto a tutti gli insegnanti di Pilates fino a massimo 12 partecipanti.

Gli addominali fanno parte dei muscoli tra i più utilizzati, pur essendo troppo spesso sottovalutati. Dopo uno studio approfondito della loro anatomia, in questo stage si passa in rassegna le diverse situazioni in cui i muscoli addominali vengono sollecitati, ed il rischio che tale sollecitazione può provocare. Si suggeriscono piccoli accorgimenti necessari per un buon uso degli addominali durante gli allenamenti. Questo è lo Stage base tratto dalla formazione di 'Addominali senza Rischi'. Per ulteriori dettagli vedi all'interno del sito sezione 'Prossimi Corsi'

ANNA MARIA COVA a ROMA - 12/3/2016 workshop 'Esercizi ipopressivi'

M.I.A. STUDIO
Feldenkrais e Pilates

presenta

Esercizi Ipopressivi
Workshop con

Anna Maria Cova
Ideatrice del metodo CovaTech® Pilates

ROMA, Sabato 12 Marzo 2016
Dalle 10:00 alle 14:00

Costo 120 €

Presso la sede di
M.I.A. STUDIO
Via Flaminia 354 (P.zza Carracci) ROMA

Il corso si rivolge agli insegnanti Pilates e delle discipline del Movimento
Posti limitati a 12 partecipanti

Per informazioni
Segreteria MIA Studio 06 64 52 00 74 – 333 33 92 796
www.miastudio.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. informazioni

 

Anna Maria Cova
Ideatrice del Metodo CovaTech® Pilates®
Program Director della CovaTech® Pilates® School


Presenta:


WORKSHOP:
"ESERCIZI IPOPRESSIVI"

INTRODUZIONE
Cosa vuol dire ipopressivo?
Guardiamo prima al significato della parola partendo dalla sua etimologia e poi passiamo ad analizzarne le
implicazioni fisiologiche. Ipo- dal greco [ hypó, hypo-]., indica "diminuzione, quantità o grado inferiore al normale".
-pressivo da pressione, indica, in generale, la spinta che una forza esercita, in questo caso, sul nostro corpo.
La pressione addominale, attivata dai muscoli addominali, è necessaria per garantire un corretto funzionamento del diaframma, il principale muscolo della respirazione.
Il diaframma deve, però, agire in sinergia con il perineo.
Il perineo, dal greco [ períneos ] "zona attorno all'ano", è l'area muscolare che conchiude il bacino e sostiene gli organi interni. Esso può anche essere chiamato "diaframma pelvico" una specie d'amaca che con la sua azione contrasta la pressione dei visceri sostenendo gli organi genitali.
Durante la vita quotidiana, ci troviamo costantemente in situazioni che aumentano la pressione addominale e il conseguente lavoro riflesso del perineo. Dare un colpo di tosse, starnutire, parlare a voce alta, accucciarsi per raccogliere qualcosa aumentano la pressione addominale.
Il corretto reclutamento dei muscoli addominali e pelvici è indispensabile per proteggere, non solo il perineo, ma anche la colonna vertebrale.
Si può togliere pressione al perineo invertendo la spinta data dalla forza di gravità: l'esempio più semplice è quello di distendersi a terra supini, appoggiare i piedi su una sedia e sollevare il bacino. Risulta evidente che gli organi interni vengono spinti verso il torace e, di conseguenza, la pelvi viene alleggerita dal carico.
Un piano inclinato può svolgere analogo risultato.
La pressione addominale può essere alleggerita anche attraverso un lavoro sulla respirazione che potremo definire "falsa inspirazione toracica". Nello yoga, nella sezione dedicata alle respirazioni, vengono insegnate delle "tenute" in apnea che decomprimono il perineo.
Esistono poi veri e propri metodi ipopressivi creati nella riabilitazione uro-genitale che sviluppano un programma specifico e ne ampliano l'applicazione nel campo della prevenzione e dello sport.
OBIETTIVI
L'obiettivo del workshop è quello di sensibilizzare le funzioni del perineo, del diaframma, della muscolatura addominale ed approfondirne le loro sinergie.
PROGRAMMA
• Percezione del diaframma pelvico nei suoi punti di appoggio sugli ischi, tenuta e rilasciamento dei muscoli del perineo, lateral breathing e attivazione dei riflessi posturali, fisiologia e biomeccanica dei muscoli trasversi, retti, obliqui interni ed esterni addominali, ricerca del "neutro" in posizione supina, su fianco, prona e in quadrupedia.
Una volta acquisiti e verificati i principi fondamentali del metodo - concentrazione, fluidità del movimento, respirazione, baricentro - verranno:
• eseguiti gli esercizi in scarico già esistenti nella tecnica Pilates;
• appresa la "falsa inspirazione" toracica;
• eseguiti gli esercizi in scarico pelvico con la tender ball.
Gli esercizi di impostazione iniziale del metodo CovaTech® Pilates® serviranno quindi per sciogliere e stabilizzare la postura liberando il respiro.

Nel nostro sito utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per avere maggiori informazione sull'utilizzo dei cookie sul nostro sito, leggi la privacy policy.